Esalazioni dalla Raffineria API, 300 denunce ai Carabinieri, anche oggi

Posted by
Condividi per favore

Esalazioni dalla Raffineria, quarto giorno. Una domenica (15 aprile) con poche segnalazioni rispetto ai giorni precedenti ma con tanti cittadini in fila alla caserma della Tenenza dei Carabinieri per esporre una denuncia di quanto avvenuto. I militari dell’Arma stanno pazientemente raccogliendo tutte le esposizioni. Oltre 300 quelle raccolte in questi giorni. Questa mattina la Protezione Civile regionale ha convocato un tavolo al quale hanno partecipato, oltre il Comune, anche Arpam, dipartimento prevenzione dell’Asur, vigili del fuoco e Ars. Tavolo tecnico che, analizzando quanto accaduto e fatto il punto sui rilevamenti delle centraline che misurano la qualità dell’aria, ha parlato di concentrazioni medie di benzene che «non hanno mai superato il valore di esposizione acuta. Ad oggi non sono stati segnalati fenomeni acuti di tipo sanitario». Il tavolo ha anche dichiarato che «al momento non richiede l’adozione di particolari indicazioni per la popolazione, se non il normale arieggiamento dei locali». Il sindaco Brandoni ha pubblicato il verbale dell’incontro sul sito istituzionale del Comune ma ha anche fatto sapere di voler convocare una commissione consiliare aperta ai cittadini per mercoledì 18 aprile chiamando tutti i partecipanti del tavolo.  (AnconaToday)

Condividi per favore