Le Marche contano 4 vittime per il Covid-19

Posted by
Condividi per favore

Le Marche contano la quarta vittima contagiata dal nuovo coronavirus: delle ultime due si è avuto notizia solo questa mattina. Si tratta di un fanese di 76 anni e di un anconetano di 85. Il primo era entrato al pronto soccorso per infarto con scompenso cardiaco e insufficienza renale cronica, dializzato. L’altra vittima di Ancona, affetto da patologie pregresse, era ricoverato all’Inrca di Ancona. I casi positivi sono saliti a 84, uno dei quali per la prima volta a Fermo.

L’ultimo aggiornamento, giunto in mattinata dal Gores, indica che il quadro di contenimento di Covind-19 è in salita: nel pomeriggio arriva l’annuncio del premier Conte: chiusura in tutta Italia delle scuole e delle università fino al 15 marzo: una decisione che comprende, ovviamente, anche il territorio delle Marche.

Ecco come sono distribuiti i casi in regione: 72 in provincia di Pesaro e Urbino, 9 in provincia di Ancona, 2 in provincia di Macerata e 1 in provincia di Fermo. In isolamento domiciliare risultano 501 persone, di cui 463 asintomatici e 38 con sintomi. Attualmente sono ricoverati in terapia intensiva 14 pazienti: 8 a Marche Nord, 2 a Torrette, 1 a Fermo, 1 a San Benedetto, 1 a Civitanova Marche e 1 a Urbino. (Resto del Carlino)

Hits: 39

Condividi per favore