L’URAGANO MARIA SI AVVICINA ALL’EUROPA

Posted by
Condividi per favore

Gli ultimi aggiornamenti sull’Uragano “Maria”, ormai declassato a tempesta tropicale ma ancora molto violento con venti a 105km/h nel cuore dell’oceano Atlantico, sono impressionanti per il Nord Europa: la tempesta arriverà nel vecchio continente nella giornata di Lunedì 2 Ottobre, come ampiamente annunciato nei precedenti bollettini, e colpirà dapprima le isole Britanniche per poi concentrarsi nel Mare del Nord, rinforzandosi ulteriormente con un minimo barico di circa 975hPa tra Lunedì 2 e Martedì 3 Ottobre. A farne le spese saranno soprattutto Norvegia, Svezia e Danimarca, i Paesi più colpiti dalle piogge torrenziali e dai venti impetuosi che spazzeranno il Mare del Nord con raffiche di oltre 130km/h, provocando seri problemi alle numerose piattaforme petrolifere installate in quest’area.

Condividi per favore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *