18enne in coma per abuso di alcol anche l’amica ricoverata

Posted by
Condividi per favore

In coma etilico ancora prima di entrare in discoteca. Una diciottenne di origini cinesi è stata soccorsa sabato sera dal personale del 118, allertato pochi istanti prima. Secondo quanto riferito dal personale della discoteca di via del Molino, non sarebbe uscita dal locale, ma arrivata lì davanti barcollante e già in condizioni di manifesta ubriachezza. Pochi istanti e sarebbe crollata a terra. All’arrivo dei sanitari, sul posto l’ambulanza della Croce Rossa di Jesi, la ragazza era priva di sensi, abbandonata e non rispondeva più agli stimoli. Momenti di vera apprensione e concitazione. Vicino a lei, un’altra ragazza, ubriaca anche lei: non riesce a reggersi in piedi. Vicino, seduta, anzi quasi sdraiata a terra, un’altra giovane visibilmente ubriaca. E’ il brutto spettacolo, tutto al femminile, di sabato sera.

Il peggio è stato per la prima ragazza che non rispondeva agli stimoli dei sanitari. E’ stata trasportata in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Carlo Urbani dove è stata sottoposta alle cure del caso. Con il passare delle ore il suo quadro clinico è migliorato e la ragazza dovrebbe essere fuori pericolo.
La seconda giovane, di origini africane, nel frattempo anche lei caduta a terra, è stata trasportata dalla Croce Verde al pronto soccorso del Carlo Urbani, ma in condizioni meno preoccupanti rispetto alla prima. (Il Resto del Carlino)

Hits: 312

Condividi per favore