Ancora furti a Candia, torna l’incubo

Posted by
Condividi per favore

Torna l’incubo dei furti a Candia. Sabato pomeriggio c’è stato un blitz in un’abitazine. I ladri sono entrati in azione mentre la famiglia era a teatro. A Candia è scattato l’allarme, qualcuno ha visto una sagoma fuggire. I poliziotti delle volanti hanno fatto scattare subito la caccia ai banditi.

Prosegue la serie nera dei furti a Candia. A Capodanno avevano depredato cinque ville, portando via gioielli, preziosi in oro e contanti. Il giorno dell’Epifania erano tornati nella zona dove avevano fatto bingo, accontentandosi di un solo furto commesso ai danni di un’altra villetta, abitata da un ex bancario ormai in pensione, assente durante l’azione dei malviventi. L’unico raid compiuto con l’avvento della Befana aveva il valore di un colpaccio di 40 mila euro. Un super bottino prelevato quasi tutto da una cassaforte segata con un frullino nel giro di pochissimi minuti. Un’operazione da manuale.
A soccombere di nuovo sotto i colpi di una gang di ladri era stata Candia, una delle frazioni maggiormente prese di mira da banditi senza scrupoli, capaci di muoversi come ombre nel buio per violare le mura domestiche. (Corriere Adriatico)

Condividi per favore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *