Coltivavano granturco e marijuana, arrestati

Posted by
Condividi per favore

Coltivavano granturco ma in mezzo avevano 23 piante di marijuana con tanto di irrigazione automatica. E in casa altri 15,5 kg di marijuana erano pronti alla vendita. I carabinieri di Sant’Angelo in Vado e di Piandimeleto hanno arrestato una coppia di coniugi, operaio lui e casalinga lei, quarantenni, incensurati, che avevano trasformato il loro casolare in una centrale di coltivazione con 23 piante quasi pronte, alte tra uno e due metri e mezzo. Una volta essiccate le foglie, la quantità di droga poteva superare i 30 chilogrammi. La coppia aveva una serra posticcia, ma il grosso delle piante era sparso tra i filari di granturco, legate in modo da non spuntare sopra il mais. In casa i Cc hanno trovato quattro vasi con radici e un tronco messi a macerare per la produzione di olio di hascisc. I pollai erano stati trasformati in camera di essiccazione con ventilatori. La coppia ha patteggiato: lui ha avuto 1 anno e 4 mesi di reclusione e 2.400 euro di multa, la donna 10 mesi e 20 giorni, pena sospesa.

Condividi per favore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *