Evacuato un reparto a Torrette per un incendio

Posted by
Condividi per favore

Fiamme, paura e un ferito nel reparto di malattie infettive dell’Ospedale di Torrette  ad Ancona, dove si è sviluppato un incendio che ha provocato molto fumo. A prendere fuoco è stato un materasso: i pazienti sono stati fatti subito evacuare dal personale sanitario e dai vigili del fuoco, che hanno rapidamente domato l’incendio. Il principio di incendio, ha poi spiegato il direttore generale dell’Ao Michele Caporossi, si è sviluppato intorno alle 15,30 nella stanza 5 di degenza del reparto, al primo piano del Presidio ospedaliero.

La Direzione medica ha immediatamente attivato la squadra antincendio aziendale, mentre sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e i carabinieri. Alle 16.30 i 13 degenti ricoverati al primo piano «erano già tutti evacuati, in parte trasferiti al secondo piano, altri nell’area della Medicina d’urgenza». E’ ancora presto per fare ipotesi sull’origine delle fiamme ma la posizione di un ricoverato nel reparto di Malattie infettive è al vaglio dei carabinieri.

In passato, l’uomo è stato infatti protagonista di fatti analoghi di natura colposa. Intanto una parte del reparto è già stata riaperta e vi sono tornati sei ricoverati su 13, dopo che gli ambienti sono stati ripuliti e bonificati. Gli altri 7 dovrebbero tornare domani, dopo il completamente del lavoro di ripulitura da parte di una squadra specializzata per eliminare ogni residuo di fuliggine e della sostanza ignifuga contenuta negli estintori. La prima ad intervenire sul posto è stata la squadra antincendio dell’ospedale, i vigili del fuoco sono arrivati nel giro di pochi minuti. Sarebbe stata una cicca di sigaretta a far divampare le fiamme, subito spente.

Dei cinque pazienti trasferiti nel reparto di medicina d’urgenza, secondo fonti sanitarie, solo uno avrebbe riportato ustioni superficiali al volto e alla mano destra, mentre gli altri non hanno subito nessuna conseguenza nonostante il fumo denso che si è sviluppato nel reparto. (Resto del Carlino)

Hits: 44

Condividi per favore