Ragazzini presi con spinelli fuori dalla scuola, avvisati i genitori

Posted by
Condividi per favore

SENIGALLIA – Tre studenti nei guai, sorpresi ieri mattina fuori dal Campus con spinelli e materiale per confezionarli. Si tratta di un 15enne, un 17enne e un 18enne. Tutti di Ancona, sono stati segnalati in Prefettura come assuntori e per i minorenni la polizia ha convocato in Commissariato i genitori. I due alunni hanno concluso la mattinata negli uffici di via Rosmini, dove hanno preso anche la ramanzina prima della polizia poi dei familiari.

Nell’ambito delle attività di contrasto all’uso di sostanze stupefacenti, specie tra i più giovani, il personale del Commissariato di polizia ha effettuato dei servizi mirati di vigilanza nei pressi delle scuole cittadine, in cui da pochi giorni ha avuto inizio l’anno scolastico. Dopo il primo monitoraggio, concluso senza conseguenze, ieri mattina in tre sono stati trovati con del “fumo”. Gli agenti hanno effettuato approfonditi servizi nei pressi del Campus scolastico di Senigallia e, in particolare, in prossimità di un piazzale tra via Capanna e via Kant, dove già durante lo scorso anno scolastico erano giunte segnalazioni da parte dei residenti circa la presenza di giovani che, prima di entrare a scuola, si incontravano per far uso di sostanze stupefacenti. (Fonte: Corriere Adriatico)

Condividi per favore