Rissa tra amanti per l’uomo sposato…

Posted by
Condividi per favore

Il triangolo d’amore finisce in rissa con un latin lover 72enne e una donna 50enne, entrambi fabrianesi, denunciati per furto con strappo e lesioni ai danni di una 40enne ugualmente del posto. C’è voluto l’intervento dei poliziotti coordinati dal commissario capo Sandro Tommasi per cercare di ricostruire la convulsa vicenda che ha visto protagonisti l’uomo (peraltro regolarmente sposato) e le due sue amanti, ampiamente più giovani, una delle quali dopo essersi vista rubare il cellulare durante la colluttazione è finita in ospedale riportando lesioni a mani e volto giudicate guaribili in sette giorni dai sanitari del Pronto soccorso cittadino.

La signora ferita si è rivolta al Commissariato per segnalare l’accaduto e proprio i poliziotti hanno subito fatto scattare le indagini poi sfociate nella doppia denuncia. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, tutto è nato quando proprio la 40enne ha scoperto, quasi per caso, che l’uomo in pratica aveva una tripla vita decisamente intensa, abbinando alla relazione coniugale, due extraconiugali. Nei giorni scorsi i due erano al telefono e una volta terminata la conversazione l’uomo ha pigiato il pulsante sbagliato lasciando attiva la linea proprio quando ha ricevuto la chiamata dell’altra amante con cui avrebbe usato toni inequivocabili.

Da qui la 40enne ‘detective’ ha cercato di mettersi sulle tracce dell’uomo fino a sorprenderlo mentre insieme alla rivale in amore era impegnato a trasportare le buste della spesa del supermercato. Una situazione imbarazzante che ha innescato il litigio a tre particolarmente acceso, per poi sfociare in uno scontro fisico.

L’uomo e la 50enne avrebbero strappato di mano il telefono alla 40enne che nel tentativo non riuscito di evitare il furto del cellulare è stata ferita alle mani e al volto proprio durante il diverbio. E’ toccato agli inquirenti mettersi sulle tracce della coppia in fuga che è stata rintracciata in auto in via Saragat grazie anche all’aiuto della tecnologia, riuscendo a localizzare dove si trovasse in quel momento il telefono, grazie anche ad un’applicazione presente all’interno del cellulare. Una volta individuati dalla polizia, i due sono stati denunciati mentre l’amante tradita e ferita, una volta esaurito lo choc per quanto le era capitato, è stata assistita da personale specializzato. (Resto del Carlino)

Hits: 86

Condividi per favore