Sperimentalmente i tornelli sui ConeroBus

Posted by
Condividi per favore

«Buongiorno, biglietto o abbonamento per favore». Chi si muove sugli autobus urbani ed extraurbani potrebbe sentirsi ripetere questa frase dal conducente ogni volta che sale a bordo del mezzo. Infatti, il sistema sperimentale che prevede l’accesso al bus tramite un tornello elettronico ha preso il via. Tra 15 giorni Conerobus farà le proprie valutazioni, tra cui l’impatto del sistema sui tempi di percorrenza dell’autobus. Poi, se il tornello elettronico avrà superato il test, sarà installato su tutte le linee diventando il principale nemico degli evasori. La sperimentazione è partita sulla linea A in servizio tra la stazione di Falconara e Ancona, piazza Cavour.
Conerobus, partita la sperimentazione dei tornelli: ecco come funzionano
„ la porta anteriore si apre e una volta percorsa la manciata di gradini il passeggero si trova davanti a una sbarra elettronica contrassegnata da una luce rossa. Il varco si apre automaticamente, ma soltanto una volta timbrato il titolo di viaggio nell’apposita macchina obliteratrice oppure su comando del conducente una volta esibito un valido abbonamento. Chi ha invece acquistato il biglietto tramite le app MyCicero o Atma, dovrà solo inquadrare con il proprio cellulare il codice QR esposto all’ingresso del mezzo. Se i titoli di viaggio sono regolari la sbarra si illumina di verde, si apre sul corridoio centrale del bus e consente al passeggero di scegliersi il posto a sedere.

Hits: 27

Condividi per favore