Terza giornata di neve ad Ancona

Posted by
Condividi per favore

Terza giornata sotto la neve nelle Marche. Nevicate intense ad Ancona, in tutte le Marche in generale lungo la costa. Non ci sono problemi di viabilità, a parte in alcuni centri abitati e lungo le strade in pendenza. La Protezione civile regionale prevede per oggi la caduta di ulteriori 10/15 cm di neve, vento e temperature molto basse, che non sono salite sopra 0 gradi centigradi un po’ ovunque. Domani non sono previste nevicate dopo le 10 ma le temperature saranno molto basse con rischio di ghiaccio sulla rete viaria e lungo le vie pedonali. L’azienda di trasporto locale Conerobus ha impiegato tutto il personale e i mezzi disponibili. Alcuni bus sono stati dotati della terza catena sulla ruota anteriore destra, per evitare sbandamenti in frenata lungo le discese. Grande impegno della Croce Gialla che sta consegnando farmaci per urgenze a persone in difficoltà isolate dalla neve. Il canile Anita di Falconara cerca coperte di lana o pile occorrono urgentemente. Anche lo Zoo Paese dei Bimbi di Falconara ha messo a riparo tutti gli animali dello Zoo in locali riscaldati… Davvero tempo da lupi ad Ancona, mentre la neve continua a cadere abbondantemente seza pause. Le nevicate sono al momento più intense nelle zone costiere. Per domani è previsto un miglioramento, ma solo dal punto di vista delle precipitazioni: le temperature resteranno molto rigide. E quindi bisognerà fare massima attenzione alle lastre di ghiaccio. Domani chiusi tutti gli istituti di Ancona, Camerano, Jesi, Senigallia e Trecastelli, provvedimento esteso a giovedì per quel che riguarda Falconara e Osimo. Chiusura delle scuole di ogni ordine e grado anche in tutta la Vallesina. Oltre a Jesi, istituti chiusi anche a Castelbellino, Monte San Vito, Montecarotto, Filottrano e Santa Maria Nuova. Situazione in fase di definizione in altri centri anche se appare probabile che lo stop alle lezioni riguarderà praticamente tutti i centri della provincia. Anche Porto e Aeroporto sono al momento chiusi al traffico.

In audio:

Condividi per favore