435 espositori per la Fiera di San Ciriaco

Posted by
Condividi per favore

Dita incrociate per combattere le previsioni meteo che danno pioggia su quasi tutti i giorni di fiera. Gli organizzatori di quello che è uno degli appuntamenti più importanti con la tradizione, fanno gli scongiuri contro le cattive condizioni meteo che sono state annunciate ormai da diversi giorni e che sembrano mettere nel mirino Ancona. C’è infatti timore che l’edizione 2018 della Fiera di San Ciriaco che comincerà proprio oggi possa essere condizionata da un tempo non particolarmente favorevole. La novità di quest’anno è il tragitto. La fiera si svilupperà dalla parte bassa di piazza Cavour fino al Lungomare, occupando piazza Cavour lato Portici, corso Garibaldi, corso Stamira, piazza Pertini, piazza Stamira, le traverse: via Castelfidardo, via Marsala, via Leopardi, piazza Repubblica (in parte), piazza Kennedy e via XXIX Settembre, fermandosi alla rotonda della Galleria San Martino. Piazza Cavour sarà libera da occupazioni commerciali e percorribile. Ritorna anche la Festa del Cibo in Piazza, in piazza Pertini, l’evento dedicato alla gastronomia tipica ed agli spettacoli che anticipa la Fiera, iniziando già da domani alle 18.

In tutto ci saranno 435 espositori, (461 nel 2017) divisi per zone merceologiche. Gli ambulanti saranno soprattutto in corso Garibaldi, corso Stamira e via XXIX Settembre. Le bancarelle saranno anche nelle traverse di corso Garibaldi (Castelfidardo, Marsala e Leopardi), piazza Kennedy ed in parte di piazza della Repubblica. Tra questi sono compresi 21 banchi di gastronomia, distribuiti tra corso Stamira, piazza Kennedy e via XXIX Settembre. Il settore specializzato a invito Sapori Tipici, sarà spostato in Piazza Stamira, un po’ ridimensionato per problemi di spazio, con 22 espositori (30 nel 2017). La Campionaria viene riproposta, in forma ridotta, nel secondo tratto di corso Garibaldi, tra via Castelfidardo e piazza Roma: ospita 22 stand promozionali (come nel 2017) che rappresentano in modo significativo il mondo delle aziende, soprattutto nell’attuale situazione di crisi. Espongono articoli, attrezzature, e servizi per la persona, la famiglia ed il tempo libero, ma anche per il lavoro e le imprese. Nel Mercatino degli Artigiani gli espositori sono 40 e saranno distribuiti tutti in corso Garibaldi, da Piazza Roma verso piazza della Repubblica. I banchetti degli artigiani, multicolori, multietnici e multicreativi, sono un richiamo per il pubblico danno un tocco di originalità al percorso in Fiera. Completano il panorama degli espositori i 16 Punti Ristoro (13 nel 2017) che animeranno Piazza Pertini, per l’iniziativa La Festa del Cibo in Piazza. (Il Resto del Carlino)

Condividi per favore