Per la 18enne fatta a pezzi preso un nigeriano

Posted by
Condividi per favore

Di Pamela Mastropietro, 18 anni, romana, non si avevano notizie dal pomeriggio del 29 gennaio quando è sparita nel nulla dopo aver abbandonato volontariamente la comunità di recupero ‘Pars’ di Corridonia (Macerata). Ieri il tragico ritrovamento nelle campagne del Maceratese.

Le valigie, abbandonate in un fosso nella frazione di Casette Verdini, sono state notate da un passante, non lontano dal cancello di una villetta in via dell’Industria. Pensando che si trattasse di droga o di refurtiva, ha chiamato i carabinieri che poi hanno fatto la macabra scoperta.

Il fermo di Innocent Oseghale

Indagini lampo quelle dei carabinieri che hanno condotto al fermo di Innocent Oseghale, trovato in possesso di permesso di soggiorno scaduto e con precedenti di polizia per stupefacenti. Il 29enne è stato arrestato poco dopo l’identificazione del corpo. Sarebbe stato individuato grazie alle immagini del sistema di sicurezza nei pressi di una farmacia a Macerata, nelle quali appare mentre sta seguendo proprio Pamela Mastropietro. (AnconaToday)

Hits: 56

Condividi per favore