Rapina a mano armata in tabaccheria

Posted by
Condividi per favore

Rapina a mano armata in tabaccheria ieri sera, a pochi minuti dalle 20: in azione di nuovo un uomo e una donna che hanno minacciato il titolare prima di fuggire col bottino che ruoterebbe attorno ai tremila euro. E’ accaduto alla tabaccheria ricevitoria Tommy Lucarelli di via Marche, di fronte all’incrocio con via Sicilia, dove i banditi avrebbero fatto irruzione a volto travisato e armati di pistola, forse giocattolo, e taglierino.

Una rapina fotocopia a quella del 12 marzo scorso alla tabaccheria alimentari di via delle Nazioni dove uomo e donna hanno minacciato titolari e clienti armati di pistola forse giocattolo e taglierino per dileguarsi con 3mila euro di bottino. Stavolta si sono allontanati a bordo di una Fiat Panda bianca non fuori città ma verso il centro.

Sotto choc il tabaccaio che, poco prima della chiusura quando nel negozio non c’era più clienti si è trovato davanti i banditi. Le indagini sono in mano ai carabinieri che hanno ascoltato vittima e testimoni ma le analogie col colpo di dieci giorni fa, avvenuto nella parte opposta della città, sono evidenti. Al vaglio anche le telecamere. (Resto del Carlino)

Condividi per favore