Risolta l’emergenza delle esalazioni a Falconara

Posted by
Condividi per favore

E’ da considerarsi “del tutto risolta” l’emergenza delle esalazioni maleodoranti di benzene alla raffineria Api di Falconara, causate da una fuoriuscita di greggio sul tetto di un serbatoio. Lo dice l’azienda in una nota, sottolineando che gli enti preposti alla tutela ambientale e sanitaria “hanno monitorato strettamente la qualità dell’aria durante tutti la durata dell’episodio, confermando che non c’è stato rischio per la sicurezza, per l’ambiente e per la salute.     Nessun lavoratore è stato esposto a rischi rilevanti prima, durante o dopo la soluzione dell’episodio. Nessun limite di emissioni potenzialmente dannose per l’ambiente è stato superato, i valori di benzene registrati dalle centraline Arpam sono sempre stati ampiamente al di sotto dei valori riconosciuti come potenzialmente pericolosi”. Il sito è stato aperto “ad ogni forma di ispezione e per risolvere il problema sono state usate le migliori tecnologie disponibili”. (ansa)

Condividi per favore