Si è suicidato il proff accusato di avance agli studenti

Posted by
Condividi per favore

E’ morto nella notte in ospedale Francesco Parillo, il docente Unicam di 54 anni che l’altro ieri è stato condannato a tre anni per l’accusa di avance hard ad alcuni studenti. Alle ore 20 di ieri lo ha chiamato l’avvocato, ma lui non rispondeva; a questo punto allarmato il legale ha avvertito i carabinieri, temendo che fosse successo qualcosa di grave. È stato ricoverato all’ospedale di Camerino Francesco Parillo, dove il suo cuore ha smesso di battere. Il professore si era sentito male nella sua abitazione di Esanatoglia: a trovarlo i carabinieri e i vigili del fuoco. Era privo di conoscenza. I pompieri hanno forzato la porta e una volta all’interno hanno trovato il professore seduto in poltrona ma privo di sensi. In ospedale i medici hanno accertato che aveva assunto farmaci. Inizialmente era stato escluso il suicidio in quanto nella casa non erano stati rinvenuti elementi tali avvalorare questa pista. (Corriere Adriatico)

Hits: 448

Condividi per favore