5 tonnellate di sigarette di controbbando al porto di Ancona

Posted by
Condividi per favore

C’erano mille stecche di sigarette di contrabbando nascoste all’interno di ognuno dei 26 pallet trasportati da un autoarticolato sbarcato ad Ancona da una motonave proveniente dalla Grecia. Lo hanno scoperto i militari del primo Nucleo operativo del Gruppo di Ancona della Guardia di finanza in collaborazione con i funzionari dell’Ufficio delle dogane. Il carico illecito, di 5,2 tonnellate di sigarette di contrabbando nascoste in mezzo a bottiglie di vetro vuote, è stato sequestrato così come l’autoarticolato. Arrestato il conducente, un bulgaro 42 anni. Il valore commerciale delle sigarette è di oltre un milione di euro per un’evasione fiscale di circa 990 mila euro. (ansa)

Condividi per favore

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *