Donna si sente male in piscina, salvata dal defibrillatore

Posted by
Condividi per favore

E’ accaduto ieri mattina ad Ancona  al centro sportivo Eschilo Conero Wellness di Ancona dove si teneva il corso di ginnastica antalgica.  Erano circa le 10 quando il bagnino Fabrizio si accorge  che una donna, una signora anconetana di 65 anni, stesse perdendo il ritmo dell’allenamento, fino a quando non si è fermata in acqua. L’istruttore  e bagnino Fabrizio si è subito buttato in acqua per tirarla fuori dalla piscina mentre un altro bagnino allertava i soccorsi. Ma quando la 65enne è stata appoggiata a bordo vasca ormai non respirava più.  Due medici nel locale accanto si stavano esercitando sono accorsi ed hanno esercitato il massaggio cardiaco prima e l’uso del defibrillatore presente nella struttura sportiva di Pontelungo  hanno fatto riprendere battito al cuore della donna. In quei momenti stava arrivando la Croce Gialla che posta la paziente in una barella e hanno trasportato la donna al Pronto Soccorso di Torrette in codice rosso, la donna era comunque cosciente, rassicurata anche dalla presenza del suo istruttore.

Hits: 41

Condividi per favore